Come funziona

Acquarello di Bruna Starz

Acquarello di Bruna Starz

La Psicoterapia Breve Strategica, attraverso l’ utilizzo di una metodologia empirico – sperimentale che consente una diretta e continua sperimentazione delle tecniche su migliaia di casi, permettendo l’ elaborazione di specifici protocolli di terapia breve strategica per particolari e rilevanti forme di patologia psicologica con importanti risultati dal punto di vista dell’ efficacia e dell’ efficienza terapeutica.

La premessa del modello della Terapia Breve Strategica si basa sulla convinzione che i disturbi psichici siano generati a partire dalle modalità percettive, emotive e cognitive che le persone assumono nei confronti della realtà favorendo, così, reazioni e comportamenti disfunzionali che, invece di risolvere, alimentano il problema di cui si soffre.

La Psicoterapia Breve Strategica si pone come obiettivo la rottura di quel particolare circolo vizioso che si viene a creare tra la manifestazione del disturbo ed il comportamento disfunzionale che la persona mette in atto nel tentativo di risolverlo e che finisce, invece, per incrementarlo ed aggravarlo ulteriormente.

La struttura del metodo si esprime in 3 fasi:

  1. Studio delle caratteristiche specifiche di un problema
  2. Rilevazione delle soluzioni già tentate per risolverlo
  3. Cambiamento delle soluzioni disfunzionali che, invece di risolvere il problema, lo alimentano, con altre che si sono sperimentalmente dimostrate funzionali agli effetti desiderati

Le principali tecniche della Psicoterapia Breve Strategica sono:

  • Prescrizioni dirette, indirette e paradossali
  • Ristrutturazioni
  • Utilizzo della comunicazione suggestiva e persuasiva